Centro Yoga Le Vie

Rintracciare le parole. Laboratorio di scrittura auto-mito-biografica


Conduce: Savino Calabrese
Interviene: Simonetta Simoni

Attività proposte

Meditazione, letture, esercizi di scrittura.

La scrittura come esercizio spirituale per il miglioramento di sé, il dialogo con la profondità di sé, con le proprie immagini interiori e i propri maestri con l’intento di ricercare tracce del proprio mito. La scrittura autoanalitica, infatti e una pratica che rende possibile percepire a che punto della vita ci troviamo, quali sono i movimenti autobiografici da cui proveniamo, quali sono le possibilità per esplorare il futuro.

Calendario degli incontri

giovedì 25 gennaio 2018 – Ore 18-21
giovedì 15 febbraio 2018 – Ore 18-21
giovedì 1 marzo 2018 – Ore 18-21
giovedì 15 marzo 2018 – Ore 18-21
giovedì 5 aprile 2018 – Ore 18-21

Costi

Numero minimo di partecipanti 10
Costo dell’intero ciclo 150 euro
Per iscrizioni multiple (due-tre o più persone insieme) costo 130 euro. Per iscriversi inviare una mail a leviecultura@gmail.com, almeno 10 giorni prima dell’incontro. Le quote versate in anticipo non saranno rimborsate in caso di mancata partecipazione al laboratorio, con la sola eccezione di sospensioni decise unilateralmente da Le Vie e Philo.

Sede

Centro Bolognese terapia della famiglia
Via Cairoli 9 Bologna

Profilo conduttori

Savino Calabrese
Analista filosofo (Sabof), ha conseguito la licenza in antropologia teologica e in pedagogia della religione; formatore ed esperto di processi organizzativi e di progettazione sociale, accompagna singoli e gruppi in percorsi di ricerca e approfondimento esistenziale orientati mitobiograficamente. È docente presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (www.lua.it) nel percorso di scrittura autoanalitica “Ta Eis Heauton”. Le sue proposte integrano teologia, spiritualità, filosofia, psicanalisi, approccio autobiografico e dimensione comunitaria, anche con le tecniche di scritture relazionali e di cura. Ha scritto diversi testi dedicati a questi temi: Uno spazio per scrivere di sé e far comunità locale; Narrazioni, incontri, relazioni che aiutano a vivere. Autobiografia e benessere sociale; L’eredità di un racconto; La Locanda della Memoria e la costruzione della comunità; Scrivo (di) te: il volontariato biografico tra narrazione e scrittura dell’altro; Volti (s)velati; La vita è una parola, scriviamola; Volontari si diventa. Pratiche formative di una comunità solidale e competente.

Simonetta Simoni
Psicosociologa, formatrice per i gruppi di lavoro di diverse organizzazioni pubbliche e private, fino al 2010 docente presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia per il corso di Laurea in Politiche sociali. Pratica yoga dalla fine degli anni 80, socia fondatrice del centro yoga le Vie di Bologna e Presidente dell’Associazione culturale Le Vie cultura. Nel 2002- 2003 ha seguito il ciclo di formazione insegnanti della scuola di yoga il Melograno, diretta da Lino Colombi; nel 2005 e 2006 ha partecipato ai seminari residenziali estivi di yoga del
suono di Patrick Torre.

Post navigation