Centro Yoga Le Vie

MBSR – Mindfulness Based Stress Reduction

Percorso in otto settimane per la riduzione dello stress fondato sulla Mindfulness

Cos’è lo stress? Come e quanto lo avvertiamo nel nostro vivere? Quanti pensieri affollano la nostra mente e ci agitano? Quanto ci sentiamo costantemente preoccupati e oppressi dagli impegni?

La mindfulness è un approccio consapevole al nostro vivere che ci consente di riscoprire una dimensione dell’essere più ampia e libera, e di poter quindi riprendere le redini della nostra vita.

Prospettiva della Mindfulness

La mindfulness propone una particolare modalità per entrare in contatto intimo e profondo con le proprie esperienze. Questa prospettiva favorisce lo sviluppo di una particolare tipo di attenzione in grado di rimanere in contatto con la propria esperienza istante per istante senza una completa identificazione, e questo rende possibile modificare delle modalità di reazione che in genere sono abituali e spesso non salutari.

Mindfulness è un termine inglese che in questo contesto si riferisce a “un particolare modo di prestare attenzione al momento presente, intenzionalmente e in modalità non giudicante” (Jon Kabat-Zinn).

Tale stato di presenza mentale riscontra un notevole interesse da parte della ricerca scientifica in vari campi, in medicina, nelle neuroscienze, in psicoterapia e in ambito educativo.

L’ MBSR, è un programma educativo, sviluppato dal prof. Jon Kabat-Zinn presso la Medical School, University of Massachusetts (USA) a partire dal 1979. Utilizzato in più di 700 ospedali negli Stati Uniti e in Europa quale intervento di medicina partecipativa. Il programma MBSR attualmente è stato completato da oltre 23.000 partecipanti presso la Stress Reduction Clinic del Center for Mindfulness, dipartimento di medicina dell’Università del Massachusetts.

Il programma MBSR

Il programma è rivolto a tutte le persone che si trovano a vivere a contatto con situazioni impegnative, con il disagio e l’intensità
dell’esperienza umana, derivanti dalla difficoltà di gestire eventi stressanti, come ad esempio malattie, lutti, separazioni, incidenti, avvenimenti traumatici o la sempre più consueta difficoltà dovuta al vivere intenso in una condizione di sovra esposizione a molteplici attività. L’iperattività e la multifunzionalità a cui siamo esposti ormai quotidianamente possono portare ad una dimensione di stress, con effetti che si possono manifestare in disturbi del sonno, dell’attenzione, dell’alimentazione, o nel prodursi di stati di agitazione quali ansia, inquietudine, panico, depressione, pensieri ricorrenti e in una vasta serie di disturbi fisici correlati. La pratica della mindfulness favorisce un approccio consapevole alle cause dello stress e aiuta a riconoscere i propri automatismi mentali e comportamentali consentendo di ridurre l’abituale coinvolgimento con essi.

Programma degli incontri

Il protocollo si svolge in 8 incontri di gruppo con cadenza settimanale, della durata di circa due ore e mezza ciascuno. Un incontro di un’intera giornata (dalle 9.30 alle 17.00).

Durante la giornata di pratica intensiva verrà mantenuto il silenzio, così come durante gli incontri settimanali, ad esclusione dei momenti di libera condivisione.

Le attività del corso prevedono:

· Pratiche guidate di consapevolezza
· Pratiche di Yoga e stretching dolce con movimenti corporei accessibili a tutti
· Dialoghi di gruppo e comunicazioni di consapevolezza
· Attività ed esercizi per promuovere la consapevolezza nella vita quotidiana
· Pratica quotidiana con ausili audio e cartacei di supporto

Obiettivi del programma:

· Entrare in contatto con le proprie esperienze interiori
· Osservare, riconoscere e comprendere i propri automatismi
· Accogliere e affrontare le situazioni difficili causa di stress
· Gestire le emozioni e il flusso dei pensieri ricorrenti
· Coltivare un’attenzione e un’attitudine non giudicante
· Prendersi cura di se stessi (self-care)

Benefici

La ricerca scientifica svolta in questi trent’anni ha evidenziato un significativo beneficio della pratica proposta dal programma MBSR nella salute ed in particolare nelle seguenti patologie:

· Cefalee
· Dolore Cronico
· Disturbi del sonno
· Depressione
· Disturbi d’ansia e attacchi di panico
· Disturbi dell’alimentazione
· Malattie Cardiovascolari e Ipertensione
· Malattie Croniche e degenerative
· Malattie della pelle

Il programma MBSR non è una terapia e non può sostituire specifici trattamenti psicoterapeutici o psichiatrici.
È un percorso psico-educativo dai validati effetti benefici sulla salute fisica e psichica di chi lo segue.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi